salute generale

5 consigli per imparare a rimanere snello; Mangiatore emozionale consigliato

Anonim

Suggerimenti per imparare a rimanere snello; Mangiatore emozionale consigliato

Essere emotivi può farti mangiare più di quello che volevi mangiare, questo è il fatto. Questo è specialmente quando hai a che fare con lo stress, spesso le volte che vorrai andare a mangiare cibo che può renderti felice ma a te inconsapevole, tendi a consumare più cibo. Anche se potresti non essere in grado di controllare totalmente l'emotività, ci sono alcune cose che devi fare per ridurre la quantità di cibo che mangi quando sei emotivo. Mangiare spesso più cibo quando sei emotivo ti farà guadagnare più peso e questo porterà a maggiori problemi di salute.

Quello che puoi fare per fermarlo ora è seguire le idee che sto condividendo qui sotto per farti rimanere magro anche se sei emotivo, se segui l'idea non guadagnerai più peso che non vuoi per te.

1. Tenere un registro degli alimenti

C'è il modello correlato tra cibo e umore, puoi solo conoscerlo se ti prendi il tuo tempo per osservarlo. Quello che devi fare ora è scrivere ciò che mangi, quanto mangi, quando mangi, come ti senti quando mangi e quanto sei affamato. Fare questo ti aiuterà a vedere il modello di come l' umore e il cibo sono collegati. Questa sarà la tua guida, poiché capirai cosa mangiare quando sei emotivo. Sarai in grado di pensarci due volte quando vorrai mangiare quel ristorantino zuccherato a casa.

2. Fai scelte sane

Non essere tentato di tenere troppi snack in casa tua perché questo ti incoraggerà a mangiarli di più quando sei emotivo. Questo perché ti faranno sentire felice. Si consiglia di tenere snack sani disponibili nella vostra casa. Se ritieni di aver bisogno di qualcosa da mangiare, scegli frutta fresca e verdura o anche fibra alimentare o cracker integrale. Mai andare per quel cibo zuccherato e trasformato nel nome di SNACK

3. Mantenere un programma di esercizi regolari

Sai che l'esercizio fisico è un ottimo modo per ridurre lo stress? Fai una prova e vedrai quanto sarai sollevato dopo l'esercizio. Questo perché l'esercizio fisico aiuterà il tuo corpo e la tua mente a riunirsi e farti sentire meglio. Lo stress disunirà sempre il tuo corpo e la tua mente, ecco perché devi reindirizzare il tuo rilascio emotivo lontano dal cibo e verso l'esercizio.

4. Riduci la tua porzione di dimensioni alimentari

Mantenere le dimensioni delle porzioni di cibo che si mangiano al fine di limitare il numero totale di calorie che si prendono in un dato momento. Prendersi il tempo per mangiare lentamente aiuterà il corpo a riconoscere quando si sente pieno, in modo che possa inviarti i segnali per fermarsi prima di averlo mangiato troppo, ma si sente comunque soddisfatto.

5. ultima cosa; Considera la terapia

Questa è l'ultima parte di essa se tutto il resto fallisce, è tempo di prendere in considerazione la terapia. Ottieni una terapia con un terapista della salute professionale. La terapia può aiutarti a capire le motivazioni dietro il tuo mangiare emotivo e aiutarti ad apprendere nuove abilità di coping.